Post Fri Oct 26, 2012 2:01 pm

Che cos'è il Circuit Bending?

Il "circuit bending" deriva dal termine di inglese che significa tanto quanto "Circuito Piegato".(Circuit=Circuito; to bent=piegare).

Principalmente si tratta di modificare circuiti già esistenti,di manipolarli a piacimento secondo il proprio bisogni.

Le modifiche riguardano principalmente i componenti elettronici,e quindi cambiare il disegno originale.

Principalmente devono essere utilizzati solostrumenti a basso voltaggio quindi a batteria !!!!!!!!!!!!!!!!!


L'obiettivo è di raggiungere uno stat instabile del circuitoche non sia stato previste dal costruttore.

PROCEDURA:

SOLO DISPOSITIVI A BATTERIA !!!!!!!


Tutto inizia con l'apertura prudente della custodia.In ciò bisogna stare attenti a non staccare accidentalmentei cavi di alimentazione.

Il modo più semplice e anche più efficace di ricercaappropriata per i "Bending Points" è quello di toccare conle dita le saldature della scheda.

Questo metodo è possibile perché il corpo agisce come un resistore.La capacità e l'efficienza risultante può essere aumentatase le dita sono inumidite.

Per la maggior parte dei dispositivi e giocattoli i potenzialipunti di contatto sono in prossimità del chip audio.

Una delle più semplici ed efficaci possibilità di interventoè cambiare la velocità di frequenza del cosidetto clock di sistemache viene anche chiamato "Pitchbend". Quindi si va a sostituisce la frequenza prefissata con un potenziometro (POT) e puòquindi essere variarta la velocità di riproduzione.

Oltre ai potenziometri sono usati spesso dei Body Contact in metallo.Si richiedono di solito due punti di contatto siano connessi aidue PIN della resistenza .

Quando trovate i giusti Bnding Points, segnateli con una penna.

Allo stesso modo, si raccomanda di fare una foto originale.Se uno o più collegamenti accidentalmente vengono separati,saranno più facilmente individuabili.

Collegare i Bending Points con morsetti a coccodrilloed un potenziometro per sperimentare.

Le connessioni desiderate possono essere ora collegate in modo permanentemediante saldatura e con un interruttore rendere la modifica opzionale.In ogni passo bisogna controllare la funzionalità dello strumento.

Per inviare il suono del generatore di suono ad un mixer, bisogna saldargli una presa Jack ai cavi dell'altoparlante.

Infine bisogna solo fissare linterruttore, il potenziometro e la presa Jack nella custodia e rimontare il tutto.

MATERIALI ED ATTREZZI

- Cacciavite
- Pinze a coccodrillo(per cercare e test di Benging Points)
- Saldatore (con una punta fine)
- Saldare (la più sottile possibile)
- "Terza mano" (per aiutare nella saldatura)
- trapano a batteria
- Cavo (filo)
- Potenziometro (resistenza variabile)
- Switch (per attivare il Bends)
- jack di uscita (porta Sound System)

SCHRÄGERUNDE